Pensa Meglio che ti passa

Pensa Meglio che ti passa

 
Letto 690 volte

pensa meno che ti passa metamorphosya glleb

 

 

Pensieri in movimento

Abbiamo creato questo “angolo del pensatore”, in una veste grafica più “light”, per dedicare uno spazio a momenti di riflessione e introspezione, che da oggi vogliamo condividere con voi di Metamorphosya e tracciare insieme la rotta del Cambiamento. Cosa ne pensi? Ti piace l’idea?


Se è vero che i pensieri danno forma alla nostra realtà, allora conviene sintonizzarci su pensieri costruttivi, positivi, potenzianti.


C’è chi dice che camminando si pensa meglio. Mangiando sano, si pensa meglio. Respirando aria pulita si pensa meglio.


Cambiando piccoli elementi o abitudini che fanno parte della nostra vita, ossigenando un po’ la materia grigia, possiamo elevare energeticamente le nostre vibrazioni e accedere ad un livello superiore di pensiero, creando un circuito virtuoso dai pensieri alla nostra stessa esistenza.


Siamo in un momento in divenire, in cui diventa di vitale importanza Imparare a dirigere il flusso personale di coscienza durante l’avanzamento dell’Essere sotto ogni forma, fisica, mentale, emotiva, sociale, e poter acquisire la capacità di scegliere i pensieri che la mente affaccia costantemente.


Ti capita mai di essere completamente sopraffatto dai tuoi pensieri e dal tuo dialogo interno? Che tipo di pensieri circolano nella tua mente?
Possiamo acquisire una personale capacità di gestire i nostri pensieri, esercitare più controllo sul continuo vagare della mente dagli schemi del passato alle ansie per il futuro impedendoci di vivere al meglio il nostro presente.


Possiamo divenire “osservatori o monitorare i processi di pensiero della mente”, per scoprire che certi pensieri non sono i nostri, non sono noi.
La mente è solo uno strumento potente, un software sofisticato a nostra disposizione e proprio per questo dobbiamo conoscere bene il funzionamento per utilizzarlo a nostro vantaggio, evitando di farci dominare dal suo lavorio costante.


Come ci insegnano i grandi di tutti i tempi, quando i pensieri cominciano a circolare liberamente, essendo creatori creano la nostra realtà, modificano l’ambiente attorno a noi. Come? Interagiscono con i nostri atteggiamenti nei confronti della realtà, modificandoli e di conseguenza modificando la realtà stessa che ci circonda. Associamo ad un pensiero una data emozione che diventerà una convinzione, sempre più radicata. Il mix di pensiero-emozione-convinzione influenza la qualità delle azioni che fatalmente asseconderanno questo trittico così forte. Le energie attirano energie simili e proprio per questo, per l’infallibile formula quantistica, si attrarranno magneticamente eventi e situazioni che daranno ragione alle nostre convinzioni, creando un circuito che- se negativo, si trasformerà anche da sanguisuga per la nostra linfa Vitale.


Per conquistare chiarezza mentale e non lasciarti sopraffare dalla mente e dalle sue creazioni, puoi allenarti a diventare più consapevole dei tuoi stessi pensieri. Per assumere il pieno controllo della mente occorre applicare con regolarità, costantemente, un impegno consapevole che si possa trasformare in un’abitudine.


Ecco 3 mosse infallibili per cominciare a “domare la scimmia impazzita”


• Fermati e prendi consapevolezza di cosa sta girando nella tua testa, cerca di osservare i pensieri e accettali, senza rifiutarli, anzi.


• Permetti a te stesso di averli, ti aiuterà ad evitare giudizi autocensuranti che possono originare sensi di colpa poco edificanti.


• Scrivili, parlane ad alta voce, la svalutazione sarà automatica, scrivendoli si riducono spesso a ben poca cosa! E comunque avranno libero sfogo, non rimarranno bloccati nella mente

 

Senza titolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un feedback tra i commenti…

 

 

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

Slogan

 

Metamorphosya

La Filosofia del Cambiamento 

 

        480px Instagram logo

 

Contatti Aziendali

 00144 Roma  - EUR
 Phone : +39
 Fax : +39 1782 709754
 Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Photo Gallery

Elenco Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, a fini di analisi statistiche e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il tuo consenso a tutti o ad alcuni cookie presenti su questo sito clicca sotto

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie