Soluzioni per l'Inverno

Soluzioni per l'Inverno

 
Letto 835 volte

Pelle inverno

Soluzioni per l'inverno.

D'inverno la pelle ha diverse esigenze. Meno sole, smog in città, ore in ufficio o ambienti chiusi, un panino al volo...i ritmi frenetici possono compromettere anche la bellezza della pelle.

Il freddo induce il corpo a portare il sangue nei nostri organi interni, i vasi sanguigni vanno a lavorare sugli organi vitali, per un sistema di autoregolazione dell'organismo.

L'idratazione deriva dall'interno e per questa scala di priorità decisa dall'organismo, l'acqua non viene trasportata come dovrebbe e la pelle si disidrata.

Risultato: la pelle si disitrata, tende ad assottigliarsi, si squama.  

 

Gli sbalzi di temperatura agiscono ancora di più sui vasi sanguigni, provocando continue vasodilatazioni e contrazioni e questa iperattività vasomotoria porta a peggiorare la situazione.

In inverno lo sbalzo di temperatura da quella esterna a volte è superiore a 20gradi. I vasi sanguigni sono soggetti a contrazione e dilatazione di continuo. 

L'utilizzo del riscaldamento è la terza causa di disidratazione: ambienti di aria secca provocano uno stress che rende la pelle ancora più sensibile.

La pelle risulta così facilmente soggetta a secchezza associata a sensazione di tensione; rughe fini e profonde aumentano significativamente, dando luogo ad un circolo vizioso in cui la secchezza ne favorisce la comparsa.

La mancanza o riduzione del film idrolipidico della pelle in inverno peggiora la situazione.

Se consideriamo che in generale ci è più difficile ricordarci di bere nella stagione più fredda...il gioco è fatto!

Il fotoinvecchiamento accade anche d'inverno e bisogna usare sempre il fattore di protezione solare.

Eh sì, anche le le radiazioni più leggere invernali contribuiscono al fotoinvecchiamento.

Inoltre d'inverno la pelle si arrossa. Il rossore non è un problema di salute, ma estetico. È fondamentale però calmare questo rossore, se non viene trattato tende a peggiorare.

Se non si calma il rossore l'effetto è che i vasi sanguigni tendono a rimanere in superficie. A 60 anni si ottiene una situazione peggiorativa riguardo a couperose e rossore.

La rosacea è la couperose (in francese) con rossori accentuati, effetti a pustule. La couperose non è solo la pelle arrossata, ma una vera e propria alterazione del microcircolo.

La microcircolazione infatti diminuisce col freddo la sua corretta attività...

 

La pelle proprio perchè si secca, si screpola. La pelle screpolata purtroppo subisce un effetto irrimediabile. Sono cellule morte che si distaccano.

crepa

La cosa migliore che possiamo fare è eliminarle. Non dobbiamo aspettare che si screpoli la pelle, perchè non servirà poi idratare.

Bisogna stimolare la caduta delle cellule morte per poter idratare le nuove cellule e non arrivare mai alla disidratazione. Il grigio diventa il colore preponderante quando la pelle si screpola!

Il colore che vediamo della pelle è un mix di diversi pigmenti: a seconda dello spessore, della trasparenza, della luminosità.

Se non si rimuovono le cellule morte, d'estate con l'abbronzatura si arriva ad un colore grigio-marrone :-(

Le malattie tipiche invernali, come influenze o raffreddori, provocano sul viso un terribile "effetto invecchiamento"!

E' il risultato meccanico dato da rossori al naso, screpolature, ma anche dall'aria "provata" generale del viso che appare spento, pallido e con evidente perdita di tono.

Negli stati influenzali, tutti i compartimenti dell'organismo sono impegnati al recupero e vengono tralasciati dal corpo alcuni fattori tipo la rigenerazione cellulare,

quindi lo stato fisico di malattia fa registrare questi dannati effetti in maniera evidente sul nostro viso.

Anche la pelle grassa o impura con acne, d'inverno peggiora con l'umidità e l'inquinamento.

La pelle cambia con le stagioni, quindi, e proprio per questo cambiano i trattamenti per proteggerla e mantenerla giovane e bella.

C'è qualcosa che accade d'inverno come fattore di invecchiamento e sapendolo possiamo regolarci trovando gli strumenti migliori in cosmetica.

Così come il fondotinta può variare a seconda del tipo di trucco che si vuole ottenere, così fra le creme per la pelle possiamo trovare i prodotti alleati per le diverse situazioni.

Non dobbiamo dimenticare che la pelle è il nostro organo più esterno ed esteso, che avvolge e separa dall'ambiente circostante e proprio per questo più esposta ai fattori ambientali

Con i prodotti cosmetici non abbiamo un vero e proprio trasporto di acqua, (in percentuale minima) piuttosto si evita la disidratazione, mantenendo l'acqua dell'epidermide.

La pellicola creata non è sufficiente d'inverno, per questo d'estate si usano idratanti in versione fluido e d'inverno si preferisce la versione in crema, più ricca, anche di notte per la rigenerazione.

Può essere utile aggiungere anche un siero

Le buone abitudini alimentari o su horizontal fixed

 

Sappiamo bene quanto influisce anche l'alimentazione, sullo stato fisico generale e di conseguenza sulla pelle:

ecco perchè in Inverno, per difendersi dagli effetti devastanti del cambio di temperatura occorre VITAMINA B3(PP) che protegga la pelle e l'efficienza dei vasi sanguigni.

Preziosa per chi fa sport, poichè favorisce la circolazione del sangue in tutti i tessuti e permette l'eliminazione di sostanze di tossine accumulate nei muscoli dopo l'attività fisica,

la Vitamina PP permette un nutrimento costante delle cellule e grazie a queste proprietà è consigliata in abbondanza per chi fuma

 

CIBI CHE CONTENGONO VITAMINA B3 La vitamina B3 si trova nelle carni di maiale e di pollo, nel fegato di manzo in pesci come il pesce spada, il salmone e il tonno;

è presente anche in pomodori, arachidi, melone, mirtilli, funghi, melanzane e lievito di birra.

Un’ altra vitamina importante nel cambio di stagione è la vitamina B5, indispensabile nel sistema immunitario, previene gli arrossamenti della pelle causati da freddo intenso e vento, in più ritarda la

comparsa delle rughe.

 

CIBI CHE CONTENGONO VITAMINA B5 La vitamina B5 si trova nelle aragoste e nei crostacei; e in carne, fegato, lenticchie, piselli, soia, cereali integrali, germe di grano, uova, arachidi e pappa reale.

Gli Acidi Grassi Omega 3 sono un’ altra componente indispensabile del tessuto epiteliale e contribuiscono a formare le riserve di acqua della pelle, proteggono da problemi di pelle secca, tendenza all’acne e eczemi della pelle.

Gli Omega 3 aiutano anche a ristabilire le percentuali di acidi grassi ideali per la pelle e sono utili anche in caso di dermatite.

 

CIBI CHE CONTENGONO OMEGA 3

Sono ricchi di Omega 3 il pesce azzurro in generale, i pesci grassi come il salmone e lo sgombro e gli integratori di olio di pesce.

 

Riassumendo:

Anzitutto va curata l’idratazione, che consente alla pelle di mantenersi sana e luminosa dall’interno, mostrando all’esterno un miglior tono, un migliore colore, una migliore elasticità.

Sarà utile anche cambiare crema idratante, vincendo la pigrizia e diventando costanti. Meglio sceglierla il più possibile naturale, priva di siliconi,

che giovano a trattenere l’acqua ma la rendono a lungo andare asfittica, occludendo i pori.

È un’ottima idea utilizzare un buon esfoliante delicato una volta a settimana. Potete prepararlo anche in casa con yogurt o miele e una manciata di zucchero o farina di riso.bere acqua jpg 600x0 q85

Massaggiate sul viso con estrema delicatezza e dunque risciacquate.

In questo modo eliminerete tutte le cellule morte e la pelle sarà più luminosa e pronta anche a ottenere risultati ottimali dalle creme e magari ricevere la giusta prima abbronzatura

durante una vacanza in montagna o una fuga nei paesi caldi.

L’esposizione al sole, dal canto suo, aiuterà ad asciugare eventuali imperfezioni. Ma non dimenticate la protezione adeguata!.

Includete nella vostra dieta almeno cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno. Si raccomandano in particolare frutti e ortaggi ricchi di betacarotene.

In particolare frutta e verdura di colorazione rossa, arancio oppure verde intenso faranno bene alla pelle perché ricche di vitamina A.

Infine, non perdete ore di sonno, ma fate in modo che il riposo sia sempre di qualità, con orari regolari e per almeno otto ore a notte.

La pelle mostra immediatamente, il giorno dopo, se abbiamo riposato male. Ma al contrario sarà più splendente se abbiamo dormito bene.Dopo aver idratato la cute, stendiamo un fondotinta di buona qualità

che formerà un velo protettivo contro il freddo esterno e il vento, mantenendo il naturale equilibrio della pelle.

Completiamo con un rossetto cremoso, con all'interno agenti idratanti, per aiutare le labbra a rimanere morbide e idratate, senza inaridirle e portarle alle inevitabili screpolature

CONSIGLI per una pelle a prova d'inverno!

Alleati Artistry:

gel esfoliante-Gel esfoliante. Per stimolare il microcircolo e rimuovere cellule morte. Una o 2 volte alla settimana, a seconda del bisogno.

 Nel caso di pelle già screpolata,le cellule morte si staccano portando con se anche cellule sane, ci può essere un arrossamento--> Crema Lenitiva.

-Peeling Rinnovatore Intensive Skin Care. Scoperta sensazionale nei laboratori di Artistry. Rinnova delicatamente la pelle offrendo gli stessi effeti sorprendenti di un esfoliante professionale, senza provocare nessuna irritazione. Risultati visibili dopo UNA sola applicazione!

-Crema Lenitiva Essential (anche sulla parte screpolata delle labbra e del naso) in queste zone se la parte è screpolata e si mette un'altra crema si potrebbe avvertire bruciore.

-Crema idratante Ideal Radiance che dà il 131% di idratazione in più subito, in soli 15 minuti e per 8 ore , oltre a donare un colorito trasparente e luminoso. Non ha il fattore protezione.

 E' ideale per la pelle da 25-35 anni senza grandi problemi di rughe.

-Essenza illuminante Ideal Radiance. Un concentrato setoso a rapido assorbimento che svolge un'impareggiabile azione illuminante riducendo l'iperpigmentazione e ripristinando rapidamente i livelli di

idratazone.

 Si può abbinare anche alla crema antirughe.

- Fluido superidratante . Le scelte vanno fatte anke in maniera ragionata. Con una semplice crema idratante in inverno si potrebbe in certi casi aver bisogno di un aiuto.

 Nei prodotti Essential è presente l'esclusivo complesso Nourish3, tecnologia seboregolatrice. Nel siero c' è solo Nourish 3 concentrato.

 Si può mettere direttamente sulla pelle picchiettando, poi aggiungere la crema di base. Oppure se non si ha l'esigenza di screpolatura si mischiano alcune gocce nella crema scelta.

 Questo prodotto è versatile, si può mettere anche sulle punte dei capelli

 -Multiprotezione 30- Nel caso di utilizzso crema o fondotinta senza spf, o anche in caso di pelli delicate esensibili agli arrossamenti per esposizione a grande freddo e/o raggi solari

-Artistry Signature Color- Il rossetto Trasparente nella tonalità Clear Balm contiene il fattore di protezione spf15 contro i danni UVA/UVB e può essere usato come balsamo o emolliente per le labbra,

assicurando il massimo dell'idratazione images 2

 Alleati Nutrilite:

-Complesso B- 100cp -Contiene entrambe le vitamine B3 e B5, contro gli sbalzi di temperatura, per prevenire gli arrossamenti della pelle e ritardare la comparsa delle rughe

-Concentrato Frutta&verdura 60cp -Assicura le 5 porzioni giornaliere di frutta e verdura!

-Complesso Omega3 90cp -Gli Omega3 aiutano a ristabilire le percentuali di acidi grassi ideali per proteggere la pelle e in caso di dermatite. Indispensabili per formare le riserve idriche della pelle.

-Coenzima Q10 60cp -Fa miracoli per contrastare l'invecchiamento, a livello cellulare, dei mitocondri. Importante antiossidante per la pelle in quanto agisce contro i perossidi che danneggiano collagene ed elastina.

 Ottimo quindi contro la perdita di elasticità e la formazione di rughe.

 

   Ti interessano gli articoli? puoi ordinarli sulla nostra pagina registrandoti come cliente

   http://www.amway.it/user/luna_r

viso inverno3

 



Vota questo articolo
(1 Vota)
Altro in questa categoria: Look di Primavera »

Slogan

 

Metamorphosya

La Filosofia del Cambiamento 

 

        480px Instagram logo

 

Contatti Aziendali

 00144 Roma  - EUR
 Phone : +39
 Fax : +39 1782 709754
 Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Photo Gallery

Elenco Articoli

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, a fini di analisi statistiche e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il tuo consenso a tutti o ad alcuni cookie presenti su questo sito clicca sotto

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie